Manteniamo ciò che promettiamo. Garantito!


Siamo consulenti qualificati e imparziali su tutti gli aspetti del settore alberghiero, di ristorazione e le società collegate a questi ambiti fino alle strutture turistiche e altri presidi.


1. Neutralità
Svolgiamo questo lavoro come parte di un ordine economico libero, senza vincoli politici, ideologici o religiosi, e senza alcun tipo di direttive d’associazioni per i nostri clienti. Operiamo solamente seguendo il nostro codice d’onore.

2. Lavoro
Svolgiamo la nostra professione con coscienza e partiamo dal presupposto che il nostro compito principale è quello di salvaguardare e migliorare la competitività delle prestazioni e la redditività dei nostri clienti. Accettiamo soltanto quei lavori per i quali siamo certi di avere le qualifiche e le competenze necessarie e per le quali siamo in grado di garantire una gestione corretta. Vogliamo dimostrarci degni di svolgere la nostra professione al meglio garantendo la fiducia ed il rispetto guadagnato negli anni.

3. Indipendenza
Siamo una società commerciale e su richiesta del cliente definiamo tutte le relazioni, di natura personale o economica, prima di stipulare il contratto. Se rappresentiamo gli interessi di terzi è nostra premura, prima dell'accettazione dell'incarico e valutando se influenza il contenuto del lavoro, comunicarlo.

Eseguiamo solo gli incarichi per i quali siamo in grado di mantenere e garantire la nostra indipendenza.

4. Responsabilità
Conosciamo il nostro reale valore come consulenti e qualora dovessimo notare di non avere le qualifiche per svolgere una determinata parte di un lavoro, lo comunicheremmo immediatamente al cliente. Dopo un’accurata consultazione con il cliente, questa parte dell’incarico può essere esclusa o svolta da altri professionisti competenti. Naturalmente tutto sempre solo per il bene del cliente.

5. Riservatezza
È nostro compito mantenere la massima riservatezza per quanto riguarda lo svolgimento delle nostre attività e su questioni di cui siamo venuti a sapere durante la nostra professione.

6. Rapporti con il cliente
Il rapporto tra noi e il nostro cliente si basa su un rapporto di stima. Escludiamo l’accettazione di un incarico nel caso in cui non vi è alcuna base di fiducia. Lo stesso vale per il mantenimento o il proseguimento del contratto.

7. Compenso
La nostra parcella viene fissata in base al tempo impiegato per eseguire un incarico. Naturalmente incarichi con compiti e cachet forfettari sono all’ordine del giorno. In sostanza, prima di accettare degli incarichi viene presentata un'offerta scritta che contiene la quantità di lavoro, gli appuntamenti di consulenza e le modalità di pagamento.

8. Rapporti con i colleghi
Apprezziamo l'esperienza di altri colleghi consulenti e siamo convinti che una collaborazione tra esperti sia possibile e positiva per tutte le parti in causa. Naturalmente lo scopo di tale collaborazione deve essere il raggiungimento dell'obiettivo dell’incarico più velocemente e nel miglior modo possibile.

9. Incompatibilità
Ci impegniamo ad astenerci da qualsiasi azione che è contraria al presente Codice Etico e che potrebbe danneggiare la reputazione della nostra azienda o dei nostri clienti. Dobbiamo distinguere chiaramente tra attività di consulenza, progetti ed esecuzioni varie. Se ad esempio la nostra impresa si fa carico di compiti quali management pro tempore, progetti e realizzazioni edili, interior design, progetti di marketing, vendita di strutture ricettive o attività simili, informiamo il cliente che queste non sono attività legate alla classica consulenza.

10. Monitoraggio
Il presente Codice Etico è chiaramente parte della nostra idea aziendale. Monitoriamo il nostro lavoro rispettando il nostro codice etico.


Desiderate saperne di più? Contattateci!

Chiamateci al numero 0473 56 00 56 oppure scriveteci un’e-mail all’indirizzo info@tt-consulting.com.

Vi aspettiamo!


Unsere Firmengeschichte


  • 2000
    Hannes Illmer fonda l‘azienda Tourismus Team Srl e apre un piccolo ufficio nel centro storico di Merano.
  • L’azienda cresce con estrema rapidità e si aggiungono 4 nuovi consulenti.
    2001
  • 2001
    L’azienda Tourismus Team Srl assume per 2 anni la gestione dei Belvita Wellnesshotels, attuando una brillante riorganizzazione.
  • L‘Unione Albergatori del Trentino prende contatto con Hannes Illmer. In seguito viene aperto un ufficio a Trento.
    2002
  • 2003
    L’azienda di consulenza riceve incarichi in tutta l’area settentrionale dell’Italia. Il numero dei consulenti del team sale a 7.
  • Viene interrotta la collaborazione con l’Unione Albergatori del Trentino per garantire l’autonomia dell’azienda di consulenza.
    2005
  • 2006
    I consulenti Johannes Gruss e Daniel Bosio, operanti da anni con successo all’interno dell’azienda, diventano soci di Hannes Illmer.
  • L’azienda cambia denominazione e da Tourismus Team diventa tt-consulting, per superare le barriere linguistiche con i clienti italiani.
    2006
  • 2006
    L’azienda si trasferisce in un ufficio più grande a Lana. La tt-consulting riceve i primi incarichi anche da Austria, Baviera e Svizzera.
  • Di fronte alla forte domanda, si sviluppa l’area marketing, per offrire un servizio di qualità ancora più elevata ai clienti.
    2007
  • 2009
    Nasce l’idea del “Welcome Guest Magazine”.
  • Il numero di collaboratori sale a più di 10 e l’ex sede dell’Alber Group in Zona Industriale a Lana viene individuata come location ideale.
    2011
  • Juli 2012
    L’intero team si trasferisce nei nuovi uffici, preparando così il terreno per una nuova espansione dell’azienda, coronata ancora una volta dal successo.
  • Il reparto web dell’azienda si espande ulteriormente, rinforzandosi con specialisti.
    Juli 2013
  • 2014
    Un esperto consulente prende le redini dell’importante reparto di web marketing. Vengono organizzati corsi di formazione a livello regionale e internazionale.
  • L’impresa è ormai annoverata tra le aziende di maggior successo in tutto l’arco alpino in ambito di consulenza turistica e il numero di collaboratori del team sale a 25.
    2015
  • 2016
    Il team cresce a livello qualitativo e quantitativo, toccando quota 30 collaboratori. Riorganizzazione dei reparti e strutturazione tecnica mediante il nuovo “Collaboration Software”.

OK
MORE INFO