Page 11 - upgrade
P. 11

si discostano notevolmente da quello maschile, alcuni hotel hanno cercato di elaborare un’offerta su misura per questo target. Uno degli esempi più conosciuti è il Premier Hotel a Times Square, che ha dotato le camere di pia- stre per i capelli, sali da bagno, spugne di luffa, tappetini da yoga e varie rivi- ste quali Cosmopolitan o Self. Inoltre, sono presenti vasche più grandi e una postazione make-up illuminata. Come parte integrante della comunicazione female-friendly, il personale di servi- zio è formato da sole donne.concetto di “lifestyle”. Non a caso, ri- nomate case di moda come Armani, Versace o Bulgari, stanno cercando di far breccia anche nell’hotellerie per diffondere la loro filosofia di vita. Im- maginate, ora, di avere la possibilità di scegliere una fashion suite con la vo- stra fragranza preferita...Un'altra tendenza del settore lifestyle è quella di valorizzare il territorio e permettere a ogni ospite di trascorre- re una vacanza unica. Il brand Canopy by Hilton, ad esempio, propone una colazione a base di ingredienti freschi e a km 0, mentre la sera organizza de- gustazioni di vini, birre o altre bevan- de di provenienza locale. Infine, al mo- mento del check-out, i clienti ricevono prodotti tipici del luogo, di carattere enogastronomico, artistico e manifat- turiero.I fashion brand sono quelli che soli- tamente vengono associati subito alPresso il Cheval Blanc Courchevel in Francia, infatti, è possibile immergersi nel mondo di LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton). Oltre ai pregiati arre- di e alle essenze del famoso brand, gli ospiti sono attesi da una lussuosa Spa, dove viene utilizzata la linea cosmetica di Guerlain, nonché dall’opportunità esclusiva di usufruire dei servizi del prestigioso stilista John Nollet.Fashion hotelpuntare sul localUPGRADE 11


































































































   9   10   11   12   13