Page 25 - upgrade
P. 25

cipali che debba possedere. Pertanto, le imprese dovranno abbandonare i vecchi schemi a favore di una cultura più aperta, in cui le informazioni sia- no condivise senza omissioni tra tutti i membri del team.ogni informazione è a portata di “clic” e, nel datore di lavoro, ricercano prin- cipalmente una figura esperta nell’am- bito di riferimento.interattive e digitali come, ad esempio, e-learning, visual learning, formazione esperienziale o funzionalità social ac- cessibili in qualsiasi momento.I millennials non riconoscono il valo- re della dimensione gerarchica e le regole formali a livello professionale. Status e autorità non vengono dati per scontati, ma devono essere conquista- ti. Vedono in un capo più un “amico” o un maestro in grado di favorire il loro sviluppo e apprendimento. La maggior parte degli esponenti della generazio- ne Y ha conseguito almeno un titolo accademico, ma il fatto che il superio- re ne sia in possesso o meno non è per loro un aspetto di primaria importan- za: sono cresciuti in un mondo in cuiil rispetto va guadagnato.La generazione Y, la più istruita della storia, cerca di migliorarsi costan- temente anche sul piano lavorativo, mirando a un continuo perfeziona- mento delle proprie competenze. Di conseguenza, per un’azienda risulta cruciale investire nella formazione dei giovani. Tuttavia, le lezioni fron- tali non bastano. I digital natives sono molto più esigenti dei loro “predeces- sori” per quanto concerne lo sviluppo professionale e attribuiscono maggio- re efficacia a strumenti di appren- dimento innovativi. Per trattenere i talenti, bisognerà rispondere alle nuove richieste attraverso soluzioniQuella di cui stiamo parlando è inoltre conosciuta come The Me Me Me Genera- tion. Essa, infatti, nonostante sia orien- tata alla collaborazione all’interno del team, viene spesso definita “individua- lista”, se non addirittura “egocentrica”. Per questa ragione, i datori di lavoro dovranno imparare a premiare i nuovi dipendenti individualmente per i tra- guardi conseguiti e a offrire continui feedback sulla qualità delle mansioni svolte.Formazione continua e... interattiva.Ego. prima di tutto.UPGRADE 25


































































































   23   24   25   26   27